L’importanza della liberazione di Mosul

La liberazione di Mosul (Operazione Easgle Strike), annunciata dal Primo Ministro iracheno Abadi ad inizio luglio, è un grande risultato nella lotta condotta sul campo contro Daesh. Un passo importante, che purtroppo non rappresenta ancora la vittoria finale contro il sedicente stato islamico.
military_missionDelle tre capitali dell’ISIS in Iraq, Siria e Libia, Mosul in Iraq è stata senza dubbio la città più importante per il “Califfato”, per le sue dimensioni (1 milione e mezzo di abitanti), per il peso economico (vicinanza a bacini petroliferi), la collocazione geografica (la zona più fertile dell’Iraq) e per esser stato il luogo della proclamazione stessa del Califfato.
Ora la liberazione di Mosul segna un nuovo inizio sotto diversi punti di vista.
Ma perchè Mosul è così importante? Come organizzare ora il dopo-Mosul e quale il ruolo della Coalizione addestramentoInternazionale anti-Daseh e dell’Italia, secondo suo contributore?

  freccia_avantiVediamolo insieme nella newsletter di Agosto 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *