Al via la difesa comune

together we are stronger

L’accordo tra i 27 capi di stato e di governo sulla cosiddetta Cooperazione strutturata permanente (Pesco), raggiunto in occasione del Summit europeo del 14-15 dicembre, segna un passo storico per l’Unione europea perché ha preso il via la costruzione della difesa comune earriva dopo anni di confronto, dibattiti e iniziative nei quali l’Italia ha sempre partecipato animata da un forte spirito europeista e consapevole che molte sfide, soprattutto quelle alla sicurezza, necessitano di unità di intenti e di risorse per essere affrontate.

freccia_avanti Leggi la newsletter 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *